Radio Dreamland - Animali Narranti

Per guardare su YouTube: youtu.be/J_TNNdnPQrk
Scarica il testo della puntata


Puntata Zero

Come nascono le storie? A cosa servono? Perché non possiamo farne a meno?
…È l’argomento di una conferenza, in costante evoluzione, che Giovanni Del Ponte tiene da qualche anno. Per questa puntata nr. 0 di Animali narranti, ha appositamente preparato questa sintesi, che ne ripropone gli elementi essenziali.

Ogni cultura ha risposte e tipologie di storie diverse, ma quello su cui tutti concordano è che raccontarle oralmente, per iscritto, attraverso suoni, disegni, colori, forme… sia un istinto primario e ancestrale dell’essere umano.
L’ipotesi di Jonathan Gottschall, ne “L’istinto di narrare” (ed. Bollati Boringhieri), è che il nostro sentirci attratti dalla finzione narrativa non dipenda da un’anomalia dell’evoluzione (come si è creduto a lungo); al contrario, la natura ci ha progettati per amare le storie. E ciò ci riconduce alla domanda: perché? Nel corso della puntata nr. 0 di Animali narranti, verranno avanzate una o più ipotesi.

Ecco alcuni libri e film consigliati per approfondire (l’elenco è volutamente ridotto al minimo: sarebbe bello che poteste arricchirlo voi, con quelle che le storie che avete incontrato e che hanno provocato in voi gli effetti descritti da Giovanni Del Ponte nella puntata).

Saggistica:
“L’istinto di narrare” (ed. Bollati Boringhieri) di Jonathan Gottschall.
“La fiction e la vita”: Lettura, benessere, salute (Ed. Mimesis) di Stefano Calabrese
“La scienza dello storytelling” (Ed. Codice) di Will Storr

Romanzi:
“Amabili resti” (Ed. E/O) di Alice Sebold
Gli Invisibili. L’enigma di Gaia” (De Agostini) di Giovanni Del Ponte

Racconti:
“I giorni perduti” di Dino Buzzati (un racconto di una pagina contenente tutto ciò che occorre: un protagonista ben caratterizzato, un avversario, un conflitto e un’illuminazione finale; è scaricabile cliccando su: https://italiano.sismondi.ch/letteratura/testi-brevi/Testo-narrativo-I-giorni-perduti.pdf

Albi illustrati:
“Zuppa di sasso” (Ed. Babalibri) di AnaïsVaugelade
“In una notte di temporale” (Ed. Salani) di Yuichi Kimura , Hiroshi Abe
“Milky. Storia di un bambino che nacque vitellino” (Ed. iMasterArt) di Andrea Malgeri

Film:
“2001 Odissea nello spazio” di Stanley Kubrick
“Arrival” di Denis Villeneuve
“Amabili resti” di Peter Jackson
“Opera senza autore” di Florian Henckel von Donnersmarck
“La donna elettrica” di Benedikt Erlingsson

---
Animali narranti - Perché raccontiamo, leggiamo e scriviamo storie.
Conduce Giovanni Del Ponte, Scrittore.
Siamo tutti aspiranti abitatori di quella che William Matthew Barrie, creatore di Peter Pan, ha battezzato Neverland, l’Isola che non c’è. Siamo l’animale che racconta storie. Per quale motivo? Da dove nasce il piacere di narrare? Assolve a uno scopo?
Giovanni Del Ponte ha scritto i suoi romanzi per riflettere su argomenti come l’ecologia, il bullismo, la non-località della coscienza, il fenomeno degli hikihomori, le più recenti ipotesi della fisica quantistica… Servendosi delle sue storie come di una mappa, si muoverà fra narrazioni, neuroscienze, filosofia, psicologia, proponendo agli ascoltatori gli interrogativi che lo hanno ispirato e consentendoci di sbirciare dietro le quinte del lavoro di uno scrittore.
www.radiodreamland.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.